Home > Avviso&Notizia
Avviso riguardo le istituzioni designate in cui effettuare i test per i passeggeri in partenza dall'Italia per la Cina(ultimo aggiornato 9 luglio)
 

In seguito alla riattivazione in data 13 Maggio  dei voli diretti  da Milano verso Nanchino, l'Ambasciata e i consolati  cinesi in Italia non rilasceranno più il codice sanitario ai passeggeri che partendo dall'Italia faranno transito in un terzo Paese per raggiungere la Cina.

A partire dal 12 Maggio 2021, tutti i passeggeri che si recano dall'Italia in Cina devono effettuare i test del tampone molecolare naso-faringeo e i test sierologici nelle apposite strutture designate, e sulla base dei requisiti richiesti, si deve caricare i referti dei test per poter richiedere il rilascio del codice sanitario; i referti di test rilasciati da istituzioni non designate non saranno accettate.

Le istituzioni designate non sono elencate seguendo un ordine di preferenza; i passeggeri possono chiedere informazioni dettagliate attraverso i siti internet delle strutture stesse o informandosi tramite telefono, e scegliere autonomamente l'istituzione in base alle disponibilità.

L'Ambasciata cinese in Italia ricorda nuovamente ai passeggeri di rispettare  tutte le regole preventive e di fornire entrambi i referti dei test che devono essere veritieri e in corso di validità. Falsificare l'esito dei test comporterà l'assunzione delle relative conseguenze e responsabilità legali.



[ Suggest To A Friend ]
       [ Print ]